Regolamento del parco

Gentilissimi clienti, benvenuti al Toy Park Beach!

Anche quest’anno abbiamo apportato grandi novità all’interno dell’Area Africa e redatto un nuovo regolamento che supporta i nostri ospiti a vivere una gioiosa esperienza di divertimento e relax.  Una corretta lettura e interpretazioni delle nuove regole evita incidenti e spiacevoli controverse. A tal scopo vi invitiamo a leggerle attentamente e a chiederci ragguagli in merito. Il nostro personale è a vostra disposizione.

 

REGOLE GENERALI

Consigliamo ai nostri ospiti di osservare scrupolosamente le indicazioni fornite dal personale addetto alle singole attrazioni e riportate dalla cartellonistica presente all’interno del parco e in prossimità delle specifiche attrazioni.

La zona acquatica (Africa Beach) apre al pubblico alle 9.00 e chiude alle 18.30. Alle 18.00 il Responsabile del parco avviserà i clienti dell’imminente chiusura e di apprestarsi all’utilizzo delle docce. Tutti gli ospiti sono invitati ad uscire dall’Africa Beach entro le 18.30.

Tutti gli scivoli, le piscine e le attrazioni vengono chiusi alle 18.15, ovvero 15 minuti prima della chiusura del parco.

Break Time. Dalle 13.30 alle 14.30, l’Africa beach chiude la piscina e gli scivoli per le necessarie attività di manutenzione ordinaria e le pulizie. I genitori/accompagnatori sono pregati di far osservare questa semplice regola ai propri bambini.

L’area delle Giostre del Toy Park Beach (dal 21 Giugno al 20 Settembre) apre alle 17.30 e chiude alle 01.00.

 

NORME DI ACCESSO ALL’AFRICA BEACH

  • L’accesso all’Africa Beach e consentito solo a bambini da 1 a 10 anni accompagnati da almeno un genitore o adulto responsabile.

  • Gli adulti/genitori hanno l’obbligo di sorvegliare costantemente i propri figli e/o bambini affidati.

  • I bambini di età compresa fino ai 4 anni devono essere sempre accompagnati dagli adulti all’interno della piscina. Ai genitori non è consentito immergersi integralmente o parzialmente, stando seduti. Gli adulti sono pregati di non usare giochi riservati ai bambini.

  • Una volta entrati nell’Area Africa Beach, gli adulti sono tenuti a restarvi senza allontanarsi dalla stessa. La presenza del personale addetto alla sorveglianza e all’animazione non sostituisce in alcun modo la presenza dell’adulto accompagnatore.

  • All’ingresso dell’area Africa Beach, ogni bambino sarà dotato di un braccialetto che deve sempre essere indossato dallo stesso. Nel caso in cui il bambino venga trovato senza, si dovrà pagare un altro biglietto di ingresso.

  • Per praticare i giochi d’acqua occorre una sana e robusta costituzione; è vietato l’utilizzo ai soggetti malati, in particolare a coloro con apparato scheletrico osseo compromesso.

  • Per garantire l’incolumità dei nostri ospiti, alcuni scivoli ed alcune attrazioni possono essere oggetto di particolari restrizioni. Attenersi, quindi, alle norme esposte all’ingresso delle attrazioni stesse.

  • In tutta l’area Toy Park Beach vige il divieto di fumare.

  • Non è consentito l’ingresso degli animali.

  • È obbligatorio fare la doccia prima e dopo l’uso delle attrazioni acquatiche. È espressamente vietato l’uso di detergenti.

  • Consigliamo i nostri clienti di utilizzare costumi da bagno per piscina, ovvero resistenti al cloro.

  • Uso delle ciabatte. Al fine di salvaguardare ottimali condizioni di igiene, adulti e bambini sono pregati di utilizzare sempre le ciabatte per recarsi al di fuori dell’area Africa Beach (bar, bagni, etc.).

  • Costume contenitivo. Ai sensi di legge, tutti bambini sotto i 3 sono obbligati all’uso di costume contenitivo. I costumi contenitivi sono in vendita presso la cassa.

  • Fasciatoio. Il fasciatoio per il cambio dei pannolini è disponibile all’interno di uno dei due camerini di cambio.

 

NORME SULL’UTILIZZO DELLE STRUTTURE LUDICHE, ACQUATICHE E DI SOSTA

  • Le attrazioni presenti all’interno del Toy park beach (da ora denominato “Parco”) vanno utilizzate osservando scrupolosamente le norme di sicurezza esposte vicino le singole attrazioni, seguendo le indicazioni del personale addetto.

  • La direzione si riserva, inoltre, il diritto di limitare in qualsiasi momento ad un visitatore l’utilizzo degli scivoli e delle altre attrazioni in caso di comportamenti scorretti o pericolosi per sé e/o per gli altri ospiti.

  • Gli ombrelloni sono disponibili, ad esaurimento, per i nostri clienti. È vietato introdurre nel Parco altri ombrelloni di proprietà del cliente.

  • Non è consentito consumare cibi e bevande sui piani vasca, all’interno delle attrazioni e nelle loro immediate vicinanze.

  • Per consumare il pranzo al sacco, si invitano i clienti ad usufruire della zona picnic appositamente allestita.

  • I gazebo “Cavalluccio Marino”, “Stella Marina” e “Corallo rosso” sono aree riservate a piccoli eventi. Maggiori informazioni alla cassa.

  • Non è consentito gettare carte e rifiuti fuori dagli appositi cestini.

  • Relativamente all’uso delle attrazioni, non è consentito:

    • correre e giocare sui percorsi di trasferimento e comunque al di fuori delle zone appositamente allestite, fare giochi pericolosi per l’incolumità del prossimo;

    • scendere dagli scivoli con occhiali che non siano assicurati al capo con il laccio di sicurezza;

    • scendere dagli scivoli con oggetti che possano essere perduti durante il percorso e comunque con monili ed oggetti appuntiti che possano provocare lesioni;

    • arrestarsi sul percorso e nello spazio antistante gli scivoli (per evitare collisioni);

    • correre a bordo piscina, fare giochi pericolosi, tuffarsi, scivolare a testa in giù, in piedi, in ginocchio;

    • arrampicarsi sulle strutture, sugli scivoli e sui giochi acquatici in senso inverso all’uso comune.

  • La zona fitness, ad uso esclusivo degli adulti, è severamente vietata ai minori di anni 14. Si invitano i clienti a portare con sè un asciugamano tergi-sudore.

  • È obbligatorio denunciare immediatamente gli eventuali infortuni all’assistente bagnante, il quale ne constaterà l’entità. Le false dichiarazioni saranno penalmente perseguite.

  • In alcune aree del Parco sono attivi sistemi di video-sorveglianza al solo fine di vigilare sulla sicurezza e la salvaguardia delle persone; le immagini saranno visionate esclusivamente dal personale addetto alla sicurezza del parco, dall’autorità giudiziaria o di polizia, e, dopo 48 ore saranno distrutte.

  • La Direzione declina ogni responsabilità per urti e/o collisioni avvenuti all’interno dei giochi acquatici e all’interno del Parco in generale.

  • La Direzione non risponde dei danni causati dall’imprudenza, dall’imperizia e dalla negligenza degli ospiti o dal mancato rispetto delle “Norme di Sicurezza” del Parco.

  • In caso di condizioni atmosferiche pericolose e/o di prolungata mancanza di energia elettrica la Direzione si riserva la facoltà di chiudere singole attrazioni (anche se non disponibili eccezionalmente per lavori di manutenzione) o l’intero Parco in qualsiasi momento, senza dover alcun rimborso ai visitatori.

  • L’eventuale chiusura delle attrazioni dovuta a fattori tecnici, climatici o alla mancanza di energia elettrica non dà diritto al rimborso totale o parziale del biglietto.

  • La direzione si riserva il diritto di chiudere il Parco in qualsiasi momento per la salvaguardia e la sicurezza delle persone, senza dover alcun rimborso.

  •  Il biglietto di ingresso non è in nessun caso rimborsabile.